Donaci il tuo 5 x mille

C. F. 97617210154

Instagram


MAXIM Cerca Casa

Razza: Pointer
Sesso: Maschio
Taglia: grande kg 32
Colore: bianco nero
Età: 01.03.2012
Sterilizzato: Si
Va d'accordo con i maschi: Si
Va d'accordo con le femmine: Si
Va d'accordo con i gatti: Non conosciuto - Può essere testato
Luogo dove si trova: Fiorenzuola
Provenienza: Napoli
Malattie mediterranee:
Leishmania: < 40 (negativo)
Filaria: Negativo
Erlichia: Negativo
Borrelia: Negativo
Rickettia conorii: < 40 (negativo)
Anaplasma: Negativo
Inserito: Gennaio 2020


Descrizione / Trascorsi:

Scarto di cacciatore finito in canile e non riscattato. 
Ora attende di essere riciclato come cane da compagnia………..
I volontari lo descrivono come "buonissimo" 

01.01.2020

qui in canile a Napoli 

 

 

 

28.11.2020

benvenuto a Milano 

 

 

 

 

 

10.12.2020

Due giorni fa Maxim è andato in dilatazione gastrica e lo avevamo ricoverato in clinica. Oggi è stato operato. Gastropessi ovvero fissato lo stomaco in modo che non possa più torcersi. 

 

23.02.2021

 

30.03.2021

Maxim sta perdendo inspiegabilmente peso. 

Ora faremo molti esami diagnostici per stabilirne la causa. 
Lui sta apparentemente bene e mangia con appetito. E' attivo. 

12.05.2021

Le numerose indagini fatte nelle ultime settimane non hanno rivelato la causa del dimagrimento di Maxim e lui continua a perdere peso. Attualmente pesa kg 21,7. Quando era arrivato a noi da Napoli a Novembre 2020 pesava kg 34! 

Le ecografie evidenziano: enterocolite di natura aspecifica, peritonite diffusa con versamento minimo in cavità addominale, assenza del rene sinistro, rallentamento svuotamento gastrico. 
Attualmente stiamo aiutando Maxim con la somministrazione di acido folico, impromune, enteromicro, debridat e cibandolo esclusivamente con umido gastrointestinal low fat. 



 

 

 

31.05.2021

....sempre più magro e debilitato

 

12.06.2021

A fronte di numerose indagini che non hanno portato a nulla e davanti ad un Maxim ridotto ad uno scheletro, ci siamo rivolti al Dr. Pengo per un consulto ed una gastroduodenoscopia in anestesia. L'indagine ha evidenziato un problema con il posizionamento dello stomaco (gastropessi effettuata in dicembre 2020 a seguito di dilatazione gastrica), "troppo in basso per un cane a sterno profondo". Si è cosi proceduti in stessa sede a riduzione della gastropessi ("sganciare" lo stomaco)  ed a gastrotomia per rimozione di fitobezoario (tolto dallo stomaco un bolo di pelo e foglie lungo cm 25 e profondo cm 5 che agiva da tappo).  In pratica negli ultimi mesi lo stomaco di Maxim era come una betoniera dove sul fondo si accumulava materiale. La fisiologia della digestione era alterata e nonostante mangiasse con appetito Maxim continuava a perdere peso. 

E' rimasto ricoverato in clinica per un giorno dopo l'intervento in fluidoterapia poiché troppo disidratato. 
Maxim non ha perso il buon umore e la voglia di fare. Confidiamo in una ripresa graduale. 

 

 

16.07.2021

Maxim sta recuperando peso!

Siamo a kg 27 ad un mese dall'intervento. 
Forza patato

 

15.10.2021

foto di Stefano Baldi 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

23.02.2022

foto di Stefano Baldi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

19.04.2022